Convegno internazionale di studi Picasso-Mediterraneo I. Il passato nascosto: l’Italia

Quando:
novembre 24, 2016–novembre 25, 2016 giorno intero Europe/Rome Fuso orario
2016-11-24T00:00:00+01:00
2016-11-26T00:00:00+01:00
Dove:
Fondazione Giorgio Cini
Isola di San Giorgio Maggiore
Venezia
Contatto:
Fondazione Giorgio Cini
041 271 0211

Questo primo seminario di ricerca sul legame tra Picasso e il Mediterraneo – promosso in collaborazione dall’Istituto di Storia dell’Arte e dal Musée Picasso di Parigi – si interroga sui due aspetti fondanti del rapporto tra Pablo Picasso e il mondo mediterraneo: il suo incontro con gli oggetti di un passato lontano, e il viaggio in Italia intrapreso nel 1917.

Il passato nascosto, preistorico, arcaico, antico, come si presenta all’artista nei musei, ma anche a Pompei o nel foro romano, è un elemento fondamentale per il processo di costruzione del suo immaginario. Contano dunque tanto le particolarità plastiche di questi oggetti quanto ciò che ne viene detto; il modo in cui li si presenta, così come il loro eventuale mistero per l’archeologo e per il dilettante. Come tracce di civiltà sepolte, essi permettono un viaggio nel tempo che si suppone possa avvicinare all’origine dell’arte. L’Italia, dalle sue rovine romane alle più vivaci tradizioni napoletane, appare così come il luogo in cui percepire questa antica cultura attraverso le sue tracce ed i suoi esponenti ancora vitali.

Le due giornate di convegno permetteranno di inaugurare lo studio della cultura mediterranea di Picasso tentando un primo approccio alla storia visiva e alla formazione dello sguardo dell’artista spagnolo.

Lascia un commento

Facebook2k
Facebook
G0
http://www.unospitedivenezia.it/news/evento/convegno-internazionale-di-studi-picasso-mediterraneo/