Gioielleria Nardi – Venezia

Una storia che dura da cento anni

Artista, artigiano, imprenditore e commerciante, conoscitore di gemme e pietre preziose Giulio Nardi, fiorentino per nascita, giunge a Venezia negli anni 20 ed inaugura la sua prima attività orafa nella celebratissima Piazza San Marco.

Inizialmente dedicato alla lavorazione dell’argento e del cristallo, si appassiona rapidamente alla gioielleria iniziando a disegnare e realizzare pezzi estremamente preziosi nel laboratorio ubicato dietro la Piazza, ancora oggi sede della produzione.

L’amore per la città lagunare e le sue luci diviene così intenso da costituire fonte primaria di ispirazione per l’attività del gioielliere, che con le sue creazioni si propone di portare Venezia nel mondo.

L’utilizzo di tecniche di lavorazione artigianale ispirate all’arte orafa veneziana del XVIII secolo, la continua ricerca estetica, il gusto per l’arte e l’utilizzo di materiali estremamente preziosi posizionano Nardi ai massimi livelli dell’alta gioielleria.

Il genio artistico e l’amore per l’esotismo ispirano Giulio Nardi a reinterpretare uno dei pezzi più amati e noti dell’iconografia veneziana, il “Moretto” con turbante ingemmato, la cui rivisitazione renderà il marchio Nardi famoso in tutto il mondo.

Già amato e apprezzato dall’alta società veneziana Nardi raggiunge nel secondo dopoguerra fama internazionale.
Gli anni della Dolce Vita infatti fanno di Venezia luogo privilegiato di incontro del jet set internazionale e le creazioni Nardi affascinano personaggi di cultura, sport e spettacolo: da Liz Taylor a Grace Kelly, da Ernest Hemingway a Arthur Rubinstein, dalla principessa Paola di Liegi ai reali di Spagna e Grecia, da Marilyn Monroe a Barbara Hutton, da Joe di Maggio a Elton John.

Gli originali moretti di Nardi

Spilla
Spilla “Moretto Paola” in oro rosa, argento con zaffiri rosa e turchese

Il “moretto” è il gioiello che meglio riassume la fusione di intenti tra l’immagine classica dell’Otello shakespeariano, e le raffinate tecniche orafe del XVIII secolo veneziano. Vestito ed inturbantato, il “moretto” si arricchisce di infiniti disegni e combinazioni che lasciano ampio spazio alla fantasia e all’abilità dei suoi creatori.
Schiavo d’amore o scorta solerte racchiude in sé i pregi di un gioiello bello ed indiscutibilmente veneziano, souvenir prezioso è diventato oggetto di desiderio di teste coronate, signore eleganti e volti famosi.

Risultati immagini per puntina luogo png  Gioielleria Nardi Venezia
Risultati immagini per logo vaporetto transparent 1/2 Actv – San Marco calle Vallaresso
Risultati immagini per logo telefono transparent Tel. (+39) 0415225733 Fax (+39) 0415232150
Risultati immagini per logo web transparent Gioielleria Nardi-Venezia

Lascia un commento

Facebook2k
Facebook
G0
http://www.unospitedivenezia.it/news/shopping/gioielleria-nardi-venezia/