Venezia 74 – Le star che calcheranno il red carpet

Venezia 74 si avvicina a grandi passi e con lei l’attesa per le star che calcheranno il red carpet. Quest’anno sarà l’anno delle icone, di attori molto conosciuti, simbolo per generazioni intere che hanno reso il cinema immenso, accompagnati da alcuni più giovani pronti a prendere in consegna il testimone per il futuro.

Si comincerà con l’apertura il 30 agosto e Matt Damon con Christoph Waltz, protagonisti della commedia di Alexander Payne, Downsizing. Chissà se ad accompagnarli ci sarà anche Kristen Wiig, non ancora tra i confermati. A calcare il red carpet, quel giorno, ovviamente non potrà mancare l’attesissimo madrino, Alessandro Borghi accompagnato dalle giurie principali che vedranno, tra gli altri, Annette Bening, Jasmine Trinca, Edgar Wright, Greta Scarano, nonché l’intramontabile John Landis.
Per gli amani del cinema di nicchia e per i cinefili più accaniti, l’apertura vedrà anche una delle più grandi attrici danesi contemporanee, Trine Dyrholm (Love is all you need, La Comune, In un mondo migliore) protagonista del film di Susanna Nicchiarelli, Nico 1988 film d’apertura di Orizzonti.

L’eclettico Ethan Hawke accompagnato dalla Amanda Seyfried di Mamma mia! calcheranno il red capert pomeridiano il 31 per il film di Paul Schrader First Reformed, mentre la sera il fantasy di Guillermo del Toro Shape of Water vedrà un red carpet al femminile con Sally Hawkins (La felicità porta fortuna, Blue Jasmine, Paddington) e Octavia Spencer (The Help). Vedremo se ad accompagnarle ci sarà anche l’altro protagonista del film e veterano della mostra, Micheal Shannon.

Il 1 settembre vedrà la prima promessa del concorso, il giovane Charlie Plummer, affiancato da Steve Buscemi per Lean on Pete di Andrew Haigh. Ma il venerdì sarà il grande giorno del Leone d’Oro alla carriera a due immense icone del cinema hollywoodiano come Robert Redford e Jane Fonda che presenteranno il loro ultimo film, Our Souls At Night (se ancora non avete letto il libro da cui è tratto, correte subito, edito da NNE).

Il 2 settembre sarà il Clooney day, con l’attore regista che animerà, come di consueto, il red carpet affiancato da Matt Damon e Julianne Moore, quest’ ultima riceverà anche il premio Franca Sozzani direttamente dalle mani di Colin Firth. Non ci sarà quasi certamente Oscar Isaac, il Poe Dameron di Star Wars, in quanto impegnato a teatro con l‘Amleto.

3 settembre in compagnia di altri due icone del cinema come Helen Mirren e Donald Sutherland protagonisti del film di Paolo Virzì (The Leisure Seeker) che si accompagnerà sul red carpet con la moglie Micaela Ramazzotti protagonista, il giorno dopo, di Una Famiglia. Il 3 inoltre vedremo tornare anche Judi Dench che, nei panni della Regina Vittoria, sarà al fianco come qualche anno fa di Stephen Frears, insignito quest’anno del premio Jaeger-LeCoultre Glory to the Filmmaker.

Grande cast per il regista irlandese Martin McDonagh che con il suo Three Billboards Outside Ebbing, Missouri porterà il 4 settembre a calcare il red carpet della Mostra Frances McDormand, Woody Harrelson, Abbie Cornish e Sam Rockwell. Nella speranza di vedere apparire, direttamente da Roccia del Drago anche Peter Dinklage. Sempre quel giorno è previsto l’arrivo di Kirsten Dunst per il particolarissimo film Woodshock.

Teenagers impazziti il 5 settembre quando sarà Jennifer Lawrence (che ricordiamo venne lanciata proprio da questa kermesse con A Burning Plin che le fece vincere il Mastroianni) a sbarcare al Lido per il nuovo attesissimo film di Darren Aronofsky, mother!. Assieme lei non dovrebbero mancare Javier Bardem (protagonista anche il giorno dopo assieme alla moglie Penelope Cruz di Loving Pablo) e Domhnall Gleeson. Ma anche chi era adolescente qualche anno fa avrà la sua gioia, con l’arrivo di Jim Carrey per il documentario Jim & Andy – The Great Beyond.
Inoltre, sempre quel giorno, Sir Michael Caine riceverà il Celebration of Lives Award, il premio che Biografilm Festival dedica ai grandi narratori che con le loro opere e la loro vita hanno lasciato un segno profondo nella storia contemporanea.

Il 6 sarà il momento dei Manetti Bros, di Claudia Gerini, Sabrina Impacciatore, di Peter Sarsgaard e Sam Neill, mentre il 7 sarà il giorno di Valeria Golino, Adriano Giannini e Abdellatif Kechiche.
A chiudere la kermesse l’8 arriveranno sul red carpet Charlotte Rampling, Matthias Schoenaerts, Adele Exarchopoulos, Luisa Ranieri, Filippo Timi, John Woo e Takeshi Kitano che con il suo Outrage: Coda spegnerà le luci della kermesse il 9 settembre.

Seguiteci durante tutta la mostra del cinema con l’hashtag #odve74 sul nostro sito e i nostri canali sociali di Facebook, Twitter e Instagram!

Facebook2k
Facebook
G0
G
https://www.unospitedivenezia.it/74th-festival/venezia-74-le-star-che-calcheranno-il-red-carpet/
EMAIL
RSS