1948: Peggy Guggenheim’s Biennale

It was 1948 when the American art collector and devotee exhibited her own selection of works at the 24th Venice Biennale, in the Greek pavilion: it was the most complete and coherent description of modernism ever presented up to that moment, with artworks by Arshile Gorky, Jackson Pollock and Mark Rothko, displayed in Europe for the first time. Seventy years later, the Collection born from Peggy Guggenheim’s hoard is commemorating that event with this exhibition (until 14 January), which reconstructs the original spaces and the lay-out of 1948 planned by eminent Venetian architect Carlo Scarpa, by means of documents, photographs, letters and a maquette. INFORMATIONS

COVID-19 a Venezia

Informiamo che secondo le disposizioni del DPCM del 11/3/2020 che di fatto chiude in tutta italia musei, mostre, ristoranti ed impone molte altre restrizioni per contenere la diffusione del Covid-19. 

Le informazioni contenute nel nostro portale di informazione possono essere non corrette per quanto riguarda orari di apertura e mostre in corso. 

Gli eventi che sono programmati per dopo il 4 aprile al momento, fatto salvo ulteriori modifiche da parte del governo dovrebbero essere corretti. 

I Musei di Venezia, stanno comunque proseguendo la loro mission di diffondere cultura e di dare la possibilità di ammirarne le opere tramite canali social che vi faranno scoprire le bellezze in essi contenute

X