Venezia in aprile | Dove soggiornare

Cosa fare a Venezia

Nel mese di aprile Venezia si trasforma. La città, grazie al clima primaverile, all’allungarsi delle giornate si presta a farsi conoscere e riscoprire proponendo scorci fioriti e passeggiate romantiche. Il sole già dalle prime ore del giorno illumina la città le sue calli e i campi con un fascino particolare.

Perdersi a Venezia

Chi viene a Venezia in questo periodo ne subisce il fascino, perché tutto parla di primavera. La luce del sole che riflessa sui palazzi li fa risplendere, l’aria ancora fresca permette di passeggiare tra le sue calli senza l’affanno del caldo.
Venezia è fatta per perdersi. Prendetevi un po’ di ore per passeggiare senza una meta precisa lasciando le strade principali. conoscerete così una città meno affollata ma con scorci unici al mondo e ricordatevi che a Venezia la numerazione dei palazzi non è di molto aiuto per orientarvi. Fate affidamento sul vostro istinto e non esitate a chiedere aiuto i veneziani lo faranno sempre volentieri.

Alloggiare a Venezia

La città dispone di una offerta ricettiva molto ampia e variegata ed è bene prenotare per tempo la vostra vacanza utilizzando booking.com o altri motori di ricerca simili avrete modo di decidere nella massima libertà



Booking.com

COVID-19 a Venezia

Informiamo che secondo le disposizioni del DPCM del 11/3/2020 che di fatto chiude in tutta italia musei, mostre, ristoranti ed impone molte altre restrizioni per contenere la diffusione del Covid-19. 

Le informazioni contenute nel nostro portale di informazione possono essere non corrette per quanto riguarda orari di apertura e mostre in corso. 

Gli eventi che sono programmati per dopo il 4 aprile al momento, fatto salvo ulteriori modifiche da parte del governo dovrebbero essere corretti. 

I Musei di Venezia, stanno comunque proseguendo la loro mission di diffondere cultura e di dare la possibilità di ammirarne le opere tramite canali social che vi faranno scoprire le bellezze in essi contenute

X