Il teatro la Fenice di Venezia torna alla programmazione regolare

Il Teatro la Fenice, in questo delicatissimo periodo, non si è infatti mai fermata, trasformando le limitazioni imposte dell’emergenza epidemiologica in occasioni per riconsiderare se stessa e le sue possibilità artistiche. Con il mese di ottobre riprende la programmazione tradizionale

La programmazione della Fondazione Teatro La Fenice

Il teatro la Fenice ritorna alla sua programmazione lirica in forma tradizionale, e per citare le parole di Fortunato Ortombina, sovrintendente e direttore artistico della Fondazione lirico-sinfonica, con quel pizzico di orgoglio di chi in questi di gravi difficoltà, è riuscito a sfruttare al meglio le proprie risorse per continuare a produrre e diffondere musica e cultura.

Il teatro è vivo

Il teatro è vivo e deve essere un punto di riferimento per la comunità che ha intorno. La gente deve poter continuare a venire a teatro: insomma, nonostante la situazione critica non ci diamo per vinti, c’è e ci sarà sempre qualcosa da vedere alla Fenice.

Il teatro la Fenice ha infatti sfruttato la tecnologia e i suoi canali social offrendo diversi concerti trasmessi in streaming gratuitamente

Il Teatro veneziano torna a proporre al suo pubblico spettacoli lirici in forma scenica tradizionale:

Il Teatro Malibran, proporrà un dittico di titoli completamente inediti per i palcoscenici veneziani

Prima la musica e poi le parole di Antonio Salieri e Der Schauspieldirektor. Un nuovo allestimento realizzato dalla Fondazione Teatro La Fenice nell’ambito dell’ormai collaudata collaborazione con l’Accademia di Belle Arti, con la regia di Italo Nunziata e la direzione musicale di Federico Maria Sardelli. Lo spettacolo sarà in scena il 9, 11, 15, 17 e 20 ottobre 2020

DATE

9 – 11 – 15 – 17 e 20 ottobre 2020

Il Barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini torna in scena con l’allestimento firmato dal regista Bepi Morassi

DATE

18 – 21 –  22 – 23 –  24 e 25 ottobre 2020

A fine ottobre inizia la stagione dei concerti

A fine ottobre comincia la stagione dei concerti con Juraj Valčuhache, alla testa dell’Orchestra del Teatro La Fenice, dirigerà La mer di Claude Debussy nell’orchestrazione di Maurice Ravel che grazie

Prosegue a Novembre

In agenda il ritorno di Myung-Whun Chunge  con un un concerto straordinario di Riccardo Muti che festeggia insieme al teatro la fenice le loro nozze d’oro con un concerto straordinario che avrà luogo alla Fenice lunedì 23 novembre 2020 alle ore 20.00.

Il maestro dirigerà l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini in un evento di grande prestigio che cade a cinquant’anni esatti dalla sua prima apparizione del maestro a Venezia. Il programma musicale del concerto vedrà il Maestro Muti misurarsi con due celeberrime pagine sinfoniche: la Sinfonia n. 3 in re maggiore d200 di Franz Schubert e la Sinfonia n. 9 in mi minore dal nuovo mondo di Antonín Dvořák.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

X