Teatro La Fenice – Stagione Sinfonica 2019-2020 

La musica di Ludwig van Beethoven, nel duecentocinquantesimo anniversario della nascita, sarà uno dei temi portanti della Stagione Sinfonica 2019-2020. Con l’esecuzione della quasi totalità delle sue Sinfonie, la Fantasia corale, l’ouverture CoriolanoLe creature di Prometeoe due Concerti per pianoforte e orchestra, il cartellone dei concerti alla Fenice e al Malibran assicurerà una visione completa dell’opera del maestro di Bonn. Sul podio della Fenice accanto a direttori regolarmente invitati, spiccano alcuni importanti debutti, come quello di Alpesh Chauhan, che inaugurerà il cartellone, cui faranno seguito le prime apparizioni in Fenice di Claus Peter Flor, che proporrà le Sinfonie ItalianaRiformadi Felix Mendelssohn Bartholdy; Daniel Cohen, cui spetteranno la Quarta e la Settima di Beethoven; Hartmut Haenchen – sarà lui a misurarsi con la Nona –; Rudolf Buchbinder, impegnato nella doppia veste di direttore e solista al pianoforte; infine Ton Koopman, che traccerà un filo conduttore tra Beethoven e la musica di Johann Sebastian Bach: altro punto cardinale della nuova Stagione, nel duecentosettantesimo anniversario della morte. Prestigiosi debutti ma anche attesi ritorni. Quello di Myung-Whun Chung, in primis, che si inserisce nel contesto di un progetto pluriennale di rilettura dell’opera di Gustav Mahler: dopo la Quinta ascoltata nel 2017 e Seconda nel 2019, il maestro dirigerà ora la Nona e la Terza Sinfonia. E quelli di Federico Maria Sardelli, anch’esso impegnato in un affondo sull’opera di Beethoven, e Marco Angius che affiancherà alla Pastorale, la Sinfonia Jupiterdi Wolfgang Amadeus Mozart e l’Intermezzo per l’Idomeneodi Mozart di Richard Strauss. Non mancherà il tradizionale appuntamento con il Concerto di Natale nella Basilica di San Marco, affidato al Coro della Cappella Marciana guidato da Marco Gemmani; mentre il Coro del Teatro La Fenice diretto da Claudio Marino Moretti eseguirà il Requiem di Alfred Schnittke e il mottetto «Jesu, meine Freude» di Bach. La Staatskapelle Dresden – compagine ospite di questa Stagione – proporrà invece l’Ottava Sinfonia di Antonín Dvořák e la Quarta di Johannes Brahms, sotto la direzione di Myung-Whun Chung. E ancora Chung dirigerà l’Orchestra e Coro del Teatro La Fenice nella diciassettesima edizione del Concerto di Capodanno al Teatro La Fenice.
Si rinnova infine il progetto «Nuova musica alla Fenice»realizzato grazie al sostegno della Fondazione Amici della Fenice: anche in questa Stagione si presenteranno in prima esecuzione assoluta tre ouverture di giovani compositori.

2019sab09Nov8:55 PMsab10:00 PMConcerto diretto da Marco Angius | Concert conducted by Marco AngiusSTAGIONE SINFONICA 2019-2020 | 2019-2020 SYMPHONIC SEASON Teatro Malibran, Campiello del Teatro, 5873Tipi di eventi:Musica

Leave a Reply

X