#voltalacarta Omaggio a De Andrè

Per l’80esimo compleanno di Faber, il Teatro Stabile del Veneto ripercorre la storia e le canzoni del cantautore con il saxofonista Francesco Bearzatti, accompagnato da una band d’eccezione, e l’incontro con il biografo Luigi Viva.

Nel giorno in cui Fabrizio De Andrè avrebbe dovuto compiere 80 anni il Teatro Stabile del Veneto gli rende omaggio martedì 18 febbraio – ore 21.00 al  Goldoni di Venezia con il concerto evento #voltalacarta dell’omonima band friulana diretta da Luigi Buggio e la partecipazione straordinaria del pluripremiato saxofonista jazz Francesco Bearzatti.Una serata interamente dedicata a Faber e che nell’anteprima del concerto (ore 20.30) vede l’incontro con l’autore Luigi Viva, biografo di De Andrè, che in collaborazione con Feltrinelli Editore ha pubblicato Non per un dio ma nemmeno per gioco. Vita di Fabrizio De André (2000) arrivato alla ventiduesima edizione e Falegname di parole. Le canzoni e la musica di Fabrizio De André (2018).

Il concerto
L’idea di #voltalacarta nasce dal desiderio di raccontare Faber, a un ventennio dalla sua scomparsa e in occasione dei 40 anni dal suo storico concerto con la PFM, sia dal punto di vista musicale e sia dell’artista a tutto tondo, emblema di un cantautorato che ha tracciato un solco indelebile nella musica italiana e non solo. Uno spettacolo dove musica, immagini e racconti si fondono, ripercorrendo le tappe più significative della carriera del cantautore con rivisitazioni in chiave moderna dei suoi più grandi successi.
Ad ogni brano del concerto, selezionati per la stragrande maggioranza da quelli arrangiati con la Premiata Forneria Marconi, viene, infatti, associata l’immagine del 45 giri dell’epoca, a suggellare una sorta di “memoria storico-visiva”, di grande valore soprattutto per chi non ha vissuto quell’epoca, ma ne è comunque fortemente attratto.

Special Guest della serata il grande sassofonista jazz Francesco Bearzatti,pluripremiato in ambito europeo e mondiale (Miglior ancia 2011 – referendum Musica Jazz; Miglior Sax Tenore2011 – Jazz It awards; Miglior Musicista Europeo 2011 – Accademie Jazz Francaise), accompagnato da una band d’eccezione formata Simone Bertogna (voce e chitarra), Clara Danelon (cori e chitarra), Massimo Pasut (basso), Marco Locatelli (chitarra), Marco Vattovani (batteria), Luigi Buggio (tastiere e fisarmonica), Dider Ortolan (sassofoni, flauto, ocarina, cornamusa), Oscar Pauletto (violino).

Teatro Goldoni | Venezia
18 febbraio – ore 21.00

con: Simone Bertogna (voce e chitarra)
Clara Danelon (cori e chitarra)
Massimo Pasut (basso)
Marco Locatelli (chitarra)
Marco Vattovani (batteria)
Luigi Buggio (tastiere e fisarmonica)
Dider Ortolan (sassofoni, flauto, ocarina, cornamusa)
Oscar Pauletto (violino)
Special Guest: Francesco Bearzatti (sassofono)
direzione artistica: Luigi Buggio

durata: 1h e 50′ senza intervallo

2020mar18Feb9:00 PMmar11:00 PM#voltalacarta - Omaggio a De Andrè | #voltalacarta - Tribute to De AndrèTeatro Carlo Goldoni, S. Marco, 4650/BTipi di eventi:Musica

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

COVID-19 a Venezia

Informiamo che secondo le disposizioni del DPCM del 11/3/2020 che di fatto chiude in tutta italia musei, mostre, ristoranti ed impone molte altre restrizioni per contenere la diffusione del Covid-19. 

Le informazioni contenute nel nostro portale di informazione possono essere non corrette per quanto riguarda orari di apertura e mostre in corso. 

Gli eventi che sono programmati per dopo il 4 aprile al momento, fatto salvo ulteriori modifiche da parte del governo dovrebbero essere corretti. 

I Musei di Venezia, stanno comunque proseguendo la loro mission di diffondere cultura e di dare la possibilità di ammirarne le opere tramite canali social che vi faranno scoprire le bellezze in essi contenute

COVID-19 a Venezia

Informiamo che secondo le disposizioni del DPCM del 26/04/2020  #IORESTOACASA
Le misure atte a contenere il diffondersi del Covid 19 sono ancora attive e quindi le informazioni possono essere non attuali. 

Gli eventi programmati verranno aggiornati non appena sarà disponibile un calendario certo.

Alcuni musei, tra cui i Musei civici di Venezia, e i maggiori musei veneziani, alcuni teatri di Venezia, stanno in questo periodo offrendo una particolare programmazione sui propri canali digitali dedicata all’approfondimento e all’intrattenimento.

X