la Regata Storica dalla terrazza panoramica del T Fondaco

Aperte le prenotazioni online per assistere dalla terrazza panoramica del T Fondaco dei Tedeschi alla Regata Storica

Per il terzo anno consecutivo, T Fondaco dei Tedeschi by DFS sarà partner della Regata Storica che si terrà domenica 1° settembre.
A partire dalle ore 16.00 verrà offerta la possibilità ad appassionati della voga e amanti della città lagunare di assistere, dalla terrazza panoramica dello storico edificio, alle attesissime regate che seguono il corteo acqueo sul Canal Grande.

Sarà un incredibile colpo d’occhio osservare, dall’alto, la sfilata di imbarcazioni di vario tipo con vogatori in costume, che trasportando le più alte cariche della Serenissima, ripropongono una fedele ricostruzione del grande passato di una delle Repubbliche Marinare più potenti del Mediterraneo.

Inoltre, anche quest’anno, il Gruppo DFS Italia premierà i quattro equipaggi femminili primi classificati offrendo una scelta di prodotti esclusivi in vendita nel lifestyle department store a due passi dal Ponte di Rialto e dei remi realizzati da Saverio Pastor, artigiano veneziano fondatore del laboratorio ‘Le Forcole’.

La partecipazione alla Regata Storica sottolinea l’impegno di T Fondaco dei Tedeschi nel valorizzare e sostenere le tradizioni e i savoir faire del territorio e dimostra l’ammirazione verso quelle donne che, attraverso la voga, con la loro passione ed energia, contribuiscono a rendere perenni le memorie di questa città unica.

I posti sono limitati, è necessaria la prenotazione scrivendo a fondaco.culture@dfs.com entro venerdì 30 agosto.

Leave a Reply

COVID-19 a Venezia

Informiamo che secondo le disposizioni del DPCM del 11/3/2020 che di fatto chiude in tutta italia musei, mostre, ristoranti ed impone molte altre restrizioni per contenere la diffusione del Covid-19. 

Le informazioni contenute nel nostro portale di informazione possono essere non corrette per quanto riguarda orari di apertura e mostre in corso. 

Gli eventi che sono programmati per dopo il 4 aprile al momento, fatto salvo ulteriori modifiche da parte del governo dovrebbero essere corretti. 

I Musei di Venezia, stanno comunque proseguendo la loro mission di diffondere cultura e di dare la possibilità di ammirarne le opere tramite canali social che vi faranno scoprire le bellezze in essi contenute

X