Da Kandinsky a Botero | Tutti in un filo

Un’inedita mostra dal 1 novembre al 31 maggio 2019 presenta al pubblico in un affascinante percorso inserito sui quattro piani di un antico palazzo che ha visto passare una moltitudine di storie succedutesi in epoche diverse, cento arazzi, la maggior parte provenienti da una delle ultime manifatture italiane, quella fondata da Ugo Scassa nel 1960. Tra i grandi artisti rappresentati da questi capolavori di maestria artigiana, espressione di un’arte antica e al contempo moderna, si possono ammirare in un ideale percorso da Kandinskij a Botero, famose opere di De Chirico, Mastroianni, Paul Klee, Henri Matisse, Joan Mirò e Andy Warhol. A raccontare e descrivere le opere attraverso, un’audio-guida, sarà il noto critico italiano Vittorio Sgarbi.

INFORMAZIONI E ORARI

X