Presentazione | Una raccolta d’arte moderna italiana

Grazie ad un deposito a lungo termine si inserisce, dal 9 febbraio 2019, nella già prestigiosa raccolta permanente, un nucleo di opere di alcuni tra i maggiori maestri del ‘900 italiano.
Si tratta di trentadue lavori firmati da Massimo Campigli, Carlo Carrà, Giacomo Manzù, Ottone Rosai, Scipione e Mario Sironi, realizzati tra gli anni Venti e Cinquanta, provenienti da una collezione privata ed esposti in una mostra curata da Carlo Ludovico Ragghianti nel 1953 a Palazzo Strozzi.
La medesima raccolta è stata inoltre più tardi esposta nella rassegna che inaugurò la Galleria d’Arte Moderna di Torino nel 1959 e in un tour nei musei americani, europei e giapponesi.

INFORMAZIONI E ORARI

X