The House Electric. Lavori di Jochen Holz, M-L-XL studio e Richard Wheater.

A PLUS A GALLERY 
17 maggio – 7 agosto

Nel 1855 il poeta statunitense Walt Whitman celebra con la poesia “Canto il Corpo Elettrico” il corpo umano come il veicolo primario con cui mettere in atto un  mondo in cui anima e corpo sono equivalenti. La mostra tratta gli stessi temi ripresi nell’occasione per essere applicati all’ambiente domestico, di cui si esplorano due elementi fondamentali: la luce al neon e i mobili.

17may(may 17)12:00 AM07aug(aug 7)7:00 PMThe House Electric. Lavori di Jochen Holz, M-L-XL studio e Richard Wheater.

X