Viola arriva all’alba

Quando:
aprile 12, 2017@8:30 pm
2017-04-12T20:30:00+02:00
2017-04-12T20:45:00+02:00
Dove:
Teatro Ca’ Foscari,
Calle Larga Santa Marta
2137
Costo:
12,00
Contatto:
Teatro Ca' Foscari
041 234 8962

con Anna Novello
testo e regia Carola Minincleri
luci Enrico Tavella

“Viola arriva all’alba – Monologo alchemico sulla notte che diventa giorno” è la storia di una trasformazione: della follia in equilibrio, della solitudine in presenza, della mancanza in pienezza, o nel loro potenziale. Tre figure archetipiche silenti fissano gli stadi alchemici accompagnando una metamorfosi in otto tappe che porta dalla notte fino al risorgere del sole. Otto tappe, otto momenti, otto aspetti, otto donne – di una medesima discendenza genealogica – che vivono in epoche differenti e che hanno tutte in comune un’assenza: da una mater dolorosa dal paradossale nome di Albina, incastrata come un disco rotto nel giorno che le ha portato via il figlio, attraverso nomi, corpi e voci che mutano gli uni negli altri, sino alla gestazione e alla nascita, all’integrazione in un unico nuovo essere, dal nome simbolico di “Viola”. Un nome di donna, ma anche uno strumento dalla voce calda e malinconica, con un’estensione melodica media tra il violino e il violoncello, e un colore, anche in questo caso, in armonia tra due, il blu e il rosso.


Nei giorni 10, 11 e 12 aprile 2017, presso il Teatro Ca’ Foscari, Carola Minincleri e Anna Novello terranno il laboratorio Metamorfosi dall’assenza, workshop di teatro alchemico, con restituzione finale il 12 aprile. Per informazioni scrivere a teatro.cafoscari@unive.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook2k
Facebook
G0
G
https://www.unospitedivenezia.it/evento/viola-arriva-allalba/
EMAIL
RSS