CASA DEI TRE OCI

Fino al 25 febbraio

250 Immagini realizzate da uno dei maestri del fotogiornalismo europeo, lo svizzero Werner Bischof, raccontano in questa importante mostra spaccati di storia (e di storie) avvenute nella seconda metà del novecento in un itinerario che da un Europa appena uscita dalla devastazioni della guerra giunge fino alle contraddizioni dell’India combattuta tra miserie e nuove spinte industriali.

Il percorso, sviluppato sui tre piani del palazzo affacciato sul Canale della Giudecca, prosegue lo spietato confronto tra alcuni elementi della cultura tradizionale giapponese e il dramma della guerra in Corea, introduzione ad un analisti del continente americano visto attraverso il forte contrasto tra sviluppo metropolitano e isolamento, in questo caso dei villaggi andini del Perù, luoghi dove l’autore troverà la morte.

Completano l’esposizione una selezione di 20 fotografie inedite realizzate in Italia ed una dedicata al paesaggio e alla natura morta, realizzate in Svizzera tra la metà degli anni trenta e quaranta del Novecento.

22SetTutto il Giorno25GenWERNER BISCHOF. Fotografie 1934-1954WERNER BISCHOF. Photographs 1934-1954Fondamenta Zitelle, 43, 30133 Venezia VE

A Venezia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X