Basilica di San Marco

Per edificare la basilica di San Marco, Venezia trasferisce in Occidente l’eredità spirituale e materiale di Bisanzio.

L’impianto a croce greca poggia sopra una struttura che nella navata longitudinale centrale riporta motivi architettonici basilicali: il braccio verticale della croce è maggiore rispetto a quelli dei transetti, l’altare è posto nell’area dell’abside. Al di sopra della croce poggiano le cinque cupole, simbolo della presenza di Dio.

veneto_venezia2_tango7174L’articolazione dello spazio è ricca di suggestioni non riscontrabili in altre chiese bizantine. All’interno si propone una sequenza unitaria suddivisa in singole partiture spaziali, cui il mosaico a fondo d’oro garantisce continuità ed il particolare modo di essere della chiesa.

Il Tesoro di San Marco rappresenta la più ricca documentazione dei prodotti di oreficeria, argenteria, pietre preziose, vetri lavorati e dipinti; quanto di più raffinato sia stato prodotto per le chiese e i palazzi di Costantinopoli e quanto di più prezioso gli artefici veneziani hanno saputo creare per la gloria di San Marco.

Il gioiello più raffinato e prezioso è da tutti considerato la Pala d’Oro, posta sull’altare maggiore della basilica marciana, che glorifica l’Evangelista e ne racchiude le reliquie.

Il Museo di San Marco è stato costituito alla fine dell’800. Recentemente è stato realizzato un nuovo allestimento grazie all’ampliamento degli spazi museali tra l’area storica sopra l’atrio-nartece della Basilica di San Marco e l’ex sala dei Banchetti del doge.

Al suo interno sono raccolti oggetti di varia natura e provenienza appartenenti alla basilica.horses_of_basilica_san_marco_bright
Tra le opere più prestigiose troviamo la quadriga marciana, spostata dalla posizione originaria al centro della facciata principale dopo l’ultimo restauro.
Nella sala dei Banchetti si trova la pala feriale di Paolo Veneziano, una tavola lignea della metà del XIV secolo dipinta con le storie di San Marco, usata anticamente per coprire la pala d’oro.
Nel Museo ci sono tappeti persiani, paramenti liturgici, codici miniati con i testi delle liturgie marciane e frammenti di mosaici antichi, staccati durante i restauri ottocenteschi. Ancora troviamo arazzi in lana con le storie della Passione di Gesù ed altri in seta e argento con le storie di San Marco.

In occasione del rinnovato allestimento, è stato realizzato il sito ufficiale del Museo di San Marco per illustrarne la storia, le opere ed i nuovi spazi: sito ufficiale del Museo di San Marco

   Piazza San Marco
Risultati immagini per logo clock transparent  Basilica: 9.45-17.00; domenica e nei giorni festivi 14-16 (14-17 da Pasqua a Novembre)
Pala d’ Oro: 9.45- 16 (9.45-17 da Pasqua a Novembre)
Tesoro: 9.45-16; festivo 14-16 (chiusura ore 17 da Pasqua a Novembre)
Risultati immagini per logo euro transparent  Gratuito per la Basilica; 2,00 € / 1,00 € Pala d’Oro; 3,00 € / 1,50 € Tesoro
Risultati immagini per logo vaporetto transparent 1 -2 – 5.1 – 5.2 Actv – San Marco
Risultati immagini per logo telefono transparent 041 270 83 11
Risultati immagini per logo web transparent www.basilicasanmarco.it/

 

Facebook2k
Facebook
G0
G
https://www.unospitedivenezia.it/musei/musei-principali/basilica-di-san-marco/
EMAIL
RSS