Estate al Cinema – Tanti titoli in lingua originale

Versioni originali – Estate al cinema 2017

Questa edizione di Estate al Cinema è ricchissima di film in versione originale con sottotitoli italiani

Biglietto unico 5 euro per tutti gli spettacoli.

– Arrival: Multisala Rossini sala 3, venerdì 7 luglio, ore 19.10/21.30;

– La Bella e la Bestia: Multisala Rossini sala 3, domenica 9 luglio, ore 16.20/19/21.40;

Che ragùche soufflè, torte e caramel flambé, preparati e serviti con un grande cabaret!” live action del famoso film Disney, interpretato da Emma Watson, Dan Stevens e Luke Evans. Un magico viaggio commovente ed intenso, fedele all’originale, che si lascia guardare con piacere e che vi farà anche inumidire gli occhi.


La cura dal benessere: Multisala Rossini sala 3, mercoledì 12 luglio, ore 18.50/21.40;

Distopico, alienante, paga solo il fatto di essere un po’ troppo lungo e quindi di allungare inutilmente il brodo. Film comunque tra i più interessanti di quest’anno. Con Dane Dehaan, regia di Gore Verbinski.


 La La Land : Multisala Rossini sala 3, mercoledì 5 luglio (h.19.10/21.30);

– Jackie: Giorgione Movie d’Essai, sala A, domenica 9 luglio, ore 19.30/21.30;

Jackie Kennedy agli occhi della gente è e sarà moltissime cose: moglie, madre, icona, mistero. Tutti elementi che si ritrovano nel bellissimo, delicato e straziante Jackie di Pablo Larrain che staccandosi dal biopic vero e proprio ci regala un momento di raro cinema che racchiude nei 4 giorni dopo la morte di JFK tutte le emozioni di una protagonista magnetica e dignitosa.

La pellicola ben racconta con una telecamera attaccata al volto di Natalie Portman, il soffocante percorso nella perdita di una persona cara, il dolore che scorre nello sguardo, che si percepisce nelle rughe di disperazione, ma che rimane sempre dignitoso, non trasborda mai e per questo risulta molto reale.

Larrain, infatti, ci fa dimenticare il confine tra cosa è vero e cosa è sceneggiatura, quali dialoghi ed emozioni siano tratti da testimonianze e quali frutto di finzione, trasformando la sua pellicola in un documento importante che evita la didascalità e si fa principalmente emozione.

Jackie è infatti un film che, seppur fortemente studiato nella messa in scena sontuosa, ma minimale, è di pancia. Sì perché il lavoro fatto da Natalie Portman fa male, tutto il suo dolore arriva come un pugno allo spettatore e la telecamera incollata addosso non lascia scampo né a lei né a noi. Un dolore che soffoca e lacera, un’ amore assoluto, ma non perfetto, e basta una scena, di lei che si toglie l’abito rosa sporco di sangue per capire quanto Jackie sia vicino ad un capolavoro.

Se ne potrebbe parlare per ore, analizzare ogni scena ricca di significato, ma si perderebbe il gusto di vivere sulla propria pelle le emozioni di una donna senza tempo.

– Moonlight:Giorgione Movie d’Essai, sala A, mercoledì 12 luglio, ore 19.10/21.30;

Vincitore del Premio Oscar 2017 come miglior film, storia di vita e crescita, romanzo di formazione su pellicola, che funziona a tratti.

– Il disprezzo: Multisala Rossini sala 2, mercoledì 12 luglio, ore 19.20/21.20.

Facebook2k
Facebook
G0
G
https://www.unospitedivenezia.it/new/estate-al-cinema-tanti-titoli-in-lingua-originale/
EMAIL
RSS