Incroci di civiltà: Chabon, Seth e Yehoshua sull’importanza della letteratura

Aspettando l’atteso incontro oggi all’apertura di Incroci di civiltà, eccovi alcune citazioni famose sulla letteratura e sul suo ruolo nella nostra società.

E se la letteratura fosse una televisione in cui guardiamo per attivare i neuroni specchio e concederci a buon mercato i brividi dell’azione? E se, peggio ancora, la letteratura fosse una televisione che ci mostra tutte le occasioni perdute? (Muriel Barbery)
La letteratura, come tutta l’arte, è la confessione che la vita non basta. (Fernando Pessoa)

Una narrazione che non passa attraverso l’io dell’autore non è letteratura ma solo un semplice prodotto. (Peter Handke)
La letteratura è un continuo viaggio fra la scrittura diurna, in cui un autore si batte per i propri valori e i propri dèi, e quella notturna, in cui uno scrittore ascolta e ripete ciò che dicono i suoi demoni, i sosia che abitano nel fondo del suo cuore, anche quando dicono cose che smentiscono i suoi valori. (Claudio Magris)
Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5.000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito… Perché la lettura è un’immortalità all’indietro.
(Umberto Eco)
Questa è fra le cose più belle della letteratura: scopri che i tuoi desideri sono universali, che non sei solo, che non sei isolato da nessuno. Sei parte di.
(Francis Scott Fitzgerald)
La letteratura non permette di camminare, ma permette di respirare.
(Roland Barthes)
Appartengono alla letteratura tutti i libri che si possono leggere due volte.
(Nicolás Gómez Dávila)
Amare la letteratura è rifiutare che la bellezza venga messa tra parentesi.
(Claude Roy)

Stories of imagination tend to upset those without one.
(Terry Pratchett)
Literature adds to reality, it does not simply describe it. It enriches the necessary competencies that daily life requires and provides; and in this respect, it irrigates the deserts that our lives have already become. (C. S. Lewis)
Literature is the one place in any society where, within the secrecy of our own heads, we can hear voices talking about everything in every possible way. (Salman Rushdie)

Literature is the garden of wisdom. (James Ellis)

An interchange of literature is the conversation of nations. (Edward Counsel)

I expected more from literature than from real, naked life. (Gunter Grass)

Lascia un commento

Facebook2k
Facebook
G0
G
https://www.unospitedivenezia.it/new/incroci-di-civilta-chabon-seth-e-yehoshua-sullimportanza-della-letteratura/
EMAIL
RSS