Novità espositiva a Palazzo Cini: I Beati francescani di Colantonio

La collezione della Galleria di Palazzo Cini si arricchisce con un nuovo prestito: i Beati Francescani di Colantonio, cinque preziose tavolette, parte della vastissima collezione costituita da Vittorio Cini e concesse in prestito dagli eredi alla Fondazione in occasione del quarantennale della sua morte (1977-2017). Mercoledì 11 ottobre 2017 alle 17:30 le tavolette saranno protagoniste di uno speciale appuntamento della rassegna Conversazioni dArte con Francesco Aceto, professore dellUniversità degli Studi di Napoli Federico II.

I Beati francescani costituivano i due pilastrini laterali che completavano la complessa ancona lignea quattrocentesca, collocata fino al 1639 nella Basilica di San Lorenzo a Napoli. I Beati qui riprodotti da Colantonio Pietro, Galbazio, Silvestro, Raniero e Maffeo passarono nel corso dei secoli nelle mani di collezionisti privati e di alcuni membri del TerzOrdine francescano per poi entrare a far parte della collezione Cini.

X