Plessi “Under Water”: mostra prorogata fino al 2 aprile al T Fondaco

T Fondaco dei Tedeschi, l’indirizzo d’elezione di esperienze di qualità nel cuore di Venezia, è lieto di prorogare fino al 2 aprile 2017 l’installazione site specific firmata da Fabrizio Plessi.

Forte del successo di pubblico registrato fin dall’inaugurazione il 1 ottobre 2016, “Under Water” occuperà l’event pavilion all’ultimo piano dell’edificio ancora per diverse settimane, permettendo a residenti e viaggiatori di immergersi nella particolare atmosfera creata dall’artista.

Composta da 60 schermi sospesi, l’installazione presenta immagini di frammenti di mosaico che ondeggiano sommersi dall’acqua, mentre le note composte in esclusiva da Michael Nyman ritmano il movimento fluido degli elementi. Qui l’acqua, una delle cifre più caratteristiche del lavoro dell’artista, non rappresenta solo lo scorrere del tempo e dei ricordi, ma anche il tentativo di unire i frammenti del mosaico per rivelarli agli occhi dell’osservatore in tutta loro completezza e bellezza. Congiungendo passato e presente, associando immagini cariche di valenza simbolica e alta tecnologia, l’installazione offre al visitatore di oggi una memoria d’Oriente ma anche di Venezia, che fu un ponte commerciale e culturale con la capitale Costantinopoli.

“Questa proroga ci rende particolarmente orgogliosi perché conferma la domanda esistente a Venezia per un calendario culturale e di eventi che si snodi lungo tutto l’arco dell’anno” afferma Roberto Meneghesso, vice presidente DFS Italia. “Il nostro impegno resta quello di permettere al Fondaco di ridiventare un luogo in cui convergono e si intrecciano cultura e commercio, tradizioni secolari e contemporaneità, visitatori locali e internazionali”.

Ingresso gratuito fino al 2 aprile 2017

Tutti i giorni dalle 10 alle 20

Lascia un commento

Facebook2k
Facebook
G0
G
https://www.unospitedivenezia.it/new/plessi-under-water-mostra-prorogata-fino-al-2-aprile-al-t-fondaco/
EMAIL
RSS