Venice Music Gourmet – Convivialità e musica in un luogo d’altri tempi

Vi era un tempo in cui a Venezia ai tempi della Serenissima nel momento del cosiddetto convivio si parlava d’arte, si creava e ascoltava musica il tutto ovviamente mentre si degustava vino e cibo.  Immaginatevi quindi di fare un tuffo nel passato, in quell’epoca dove gli invitati passavano  lunghe serate a parlare di tutto ciò, mentre attorno il profumo delle pietanze vi avvolge in un’atmosfera suggestiva quanto conviviale.  E  proprio da questa idea  nasce il progetto di Venice Music Gourmet che vi invita a concedere del tempo a voi stessi e ai vostri amici in compagnia di musica, arte e buon cibo.

Gli eventi VMG si compongono di due parti distinte, quella della cena e quella del concerto: dalle 19.00 gli ospiti vengono accolti all’interno del palazzo dove potranno degustare fin da subito un aperitivo di benvenuto; dalle 19.15 viene servita la cena a buffet da parte dei nostri camerieri; la serata si conclude con un concerto nella sala principale. Due giorni, dunque, in compagnia di buona musica con il Jazz Venice Trio che il giovedì proporrà Italian songs in Jazz , un programma creato in esclusiva per Venice Music Gourmet in cui l’emozionante voce di Francesca Viaro, mentre il venerdì potrete passarlo in compagnia dell’Orchestra Antonio Vivaldi di Venezia, che proporrà un repertorio prevalentemente barocco spaziando fino al periodo romantico e inizio novecentesco.

Venice Music Gourmet è un’esperienza nell’esperienza, una situazione unica per gustare l’arte a tutto tondo in un ambiente intimo, raffinato e conviviale che ha scelto come sede principale delle proprie attività il piano nobile di Palazzo Contarini della Porta di Ferro, palazzo risale al  XIII secolo, edificato dalla famiglia Morosini.
Due sono gli elementi caratterizzanti che hanno reso celebre il palazzo: il portone d’ingresso ornato con eleganti borchie in ferro e la scala gotica esterna in pietra rossa di Verona e pietra d’Istria, opera del bresciano Matteo Raverti. Mentre le decorazioni in ferro del portone sono scomparse durante la prima metà dell’Ottocento (di cui rimane testimonianza in alcuni documenti cartacei conservati al Museo Correr), la scala esterna rappresenta uno dei rari esemplari sopravvissuti ad oggi di un tipo di scala gotica che pure era molto diffusa a Venezia nel Quattrocento (si dice, fra l’altro, che l’attuale scala di palazzo Franchetti alla Ca’ d’Oro sia stata ricostruita ad inizio del Novecento sullo schema di quella sopravvissuta a palazzo Contarini della Porta di Ferro). Il palazzo inoltre è dotato di climatizzazione e di un ascensore per raggiungere il piano superiore utilizzabile per i nostri ospiti con problemi di mobilità.

Scoprite tutti gli eventi di Venice Music Gourmet:

Jazz Venice Evening

Galà Vivaldi

Lascia un commento

Facebook2k
Facebook
G0
G
https://www.unospitedivenezia.it/new/venice-music-gourmet-convivialita-e-musica-in-un-luogo-daltri-tempi/
EMAIL
RSS