Se la domanda “cosa facciamo a Capodanno?” vi tiene svegli la notte o evitate i vostri amici per paura che vi pongano il temuto quesito, non vi preoccupate. Sia Venezia, Lido compreso, che Mestre vi aspettano con una serata all’insegna delle luci e della musica. Vediamo nel dettaglio.

VENEZIA

Allo scoccare della mezzanotte Venezia accoglie il  nuovo anno con uno spettacolo pirotecnico che illuminerà il Bacino di San Marco. Un  arcobaleno di colori si specchierà sulla laguna regalando uno scenario emozionante e suggestivo per la notte più attesa dell’anno. A firmare lo spettacolo pirotecnico, promosso da Vela per conto dell’Amministrazione Comunale di Venezia, sarà la storica ditta di Arquà Polesine, Martarello Group, che dal 1921 illumina eventi pubblici e privati di grande prestig e che quest’anno è risultata vincitrice ad una importante competizione internazionale, la Da Nang International Fireworks Competition. Martarello porta a Venezia la sua secolare esperienza nel campo dei fuochi d’artificio adattando lo spettacolo al delicato ambiente lagunare: una sinfonia di colori caldi scalderà il cuore di cittadini e visitatori che  hanno scelto di trascorrere a Venezia una notte magica.
La visuale migliore per godere dello spettacolo sarà da Riva degli  Schiavoni, Riva Ca’ di Dio, Riva San Biagio, Riva dei Sette Martiri.

LIDO DI VENEZIA

I festeggiamenti per il nuovo anno proseguono lunedì 1  gennaio 2018 dalle ore 11.15, con la XXXIV edizione degli “Auguri di Capodanno sulla spiaggia del Lido di Venezia”. Organizzata dalla Municipalità con il Gruppo Amatoriale  Ibernisti e con il supporto dell’Associazione Nucleo Protezione Civile, la manifestazione si  svolge alla spiaggia del Blue Moon al Lido.

MESTRE

Saranno le note di Radio Piterpan a scandire la fine  dell’anno vecchio e l’inizio di quello nuovo a Mestre. A partire dalle ore 22,30 il palco  di Piazza Ferretto sarà animato dal direttore di Radio Piterpan, Marco Baxo, e dalla Dj Lady Helen, in veste di animatori e presentatori dell’atteso appuntamento di Capodanno mentre musica e intrattenimento saranno curati in consolle il Dj, Andy Mancuso.
Il programma del veglione, promosso da Vela per conto dell’Amministrazione Comunale,
sotto le stelle si preannuncia ricco di musica. Protagoniste della serata, sino alle ore
01,30, sono: la cantante e conduttrice Luisa Corna e il gruppo rivelazione Le Deva.
Luisa Corna è un’artista dalla lunga carriera musicale e televisiva. In particolare, si ricorda la sua partecipazione al “Festival di Sanremo” nel 2002 in coppia con Fausto Leali, con il
brano dal titolo “Ora che ho bisogno di te”. L’estate scorsa è stata fra gli ospiti di Festival
Show proprio a Mestre sempre in coppia con Fausto Leali, ritrovato dopo molto tempo,
regalando alle migliaia di persone che affollavano Piazza Ferretto momenti di grande
emozione.
Le Deva sono un gruppo di artiste tutto al femminile composto da Laura Bono, Verdiana,
Roberta e Greta, legate da amicizia e stima. Ognuna di loro ha un percorso artistico
personale importante. Quattro musiciste seguite ed amate dal proprio pubblico a cui si
rivolgono per far arrivare il loro messaggio di libertà e amore.
La serata continuerà sino alle ore 02.00 circa con una coda musicale curata dal Dj
Andy Mancuso.

SERVIZI

  • Navigazione: al termine dello spettacolo pirotecnico, è previsto il potenziamento dei servizi
    notturni per favorire il deflusso verso la terraferma e le isole con servizio di linea N effettuato lungo l’itinerario Rialto-P.le Roma-Tronchetto-Giudecca-S. Zaccaria, a cui si aggiunge un servizio navetta San Zaccaria – Lido con frequenza di una corsa ogni 10 minuti sino a termine dello sfollamento. Rinforzati inoltre i servizi per P.ta Sabbioni e il Notturno Laguna Nord con unità navali a maggior capienza.
  • Automobilistico: sono previste corse aggiuntive fino alla mezzanotte in direzione
    Venezia e Mestre Centro sulle principali linee urbane (2, 4L, 5, 6 e 7) e in senso contrario, dopo la mezzanotte, con servizio di sfollamento commisurato all’afflusso destinato all’area urbana di Mestre/Marghera e le principali direttrici dell’extraurbano (Mirano, Riviera del Brenta e Chioggia).
  • People Mover: l’impianto prolungherà l’orario di apertura fino alle ore 3:00 con ultima corsa alle ore 2:50 (frequenza corse – 10 minuti).
  •  Parcheggi in struttura: Autorimessa Comunale di P.le Roma, Park Sant’Andrea di P.le
    Roma e Park Costa aperti h24, Park Candiani orario prolungato fino alle ore 3:00. Si ricorda che dal mese di dicembre la prima ora di sosta al Park Costa è ridotta ad 1 euro.

  • Car Sharing e Bike Sharing: attivi h24
  • Aree sosta a pagamento: ampia disponibilità di posti (strisce blu) nei seguenti piazzali diMestre: Da Verrazzano, S.M. dei Battuti, Einaudi, Ex Umberto I, Forte Marghera, Da
    Vinci. Gratuiti il 31 dicembre (domenica) e l’1 gennaio (festivo). Novità di quest’anno è la nuova funzionalità della AVM Venezia Official App per il pagamento della sosta
    direttamente tramite smartphone, carta di credito o borsellino elettronico.
  • Treni speciali: Sono previsti treni speciali in partenza dalla Stazione Santa Lucia in direzione della terraferma:

Ti può interessare

X