{:it}Una delle più affermate maratone italiane riconosciuta a livello mondiale dalla IAAF e a certificazione Silver Label.

Il tracciato della gara che prenderà il via dalla splendida cornice di Villa Pisani (ex reale) di Stra si snoderà attraverso la suggestiva Riviera del Brenta, i centri di Marghera e Mestre e il Parco di San Giuliano per raggiungere Venezia lungo il Ponte della Libertà.

Qui gli atleti passeranno per le fondamenta delle Zattere (a fianco del Canale della Giudecca) per raggiungere Punta della Dogana, dove  da un ponte galleggiante attraverseranno Il Canal Grande.

Transitando per Piazza San Marco, il percorso raggiunge il traguardo fissato in Riva Sette Martiri.

Sul percorso saranno presenti punti di ristoro con acqua ogni 5 chilometri. A partire dal ristoro del km 20 saranno disponibili anche sports-drink e cibi solidi.

Missing Event Data
{:}{:en}Thirtysecond edition of one of the most established Italian marathons, recognised at world-class level by IAAF and certified by a Silver Label.

The race itinerary, which will depart from the splendid framing of Villa Pisani (formerly royal) at Stra, will wind throughout the suggestive Brenta Riviera, the centres of Marghera and Mestre and the Park of San Giuliano, reaching Venice along the Ponte della Libertà.

Here athletes will run on the Zattere quaysides (alongside the Giudecca Canal), reaching Punta della Dogana, where they will cross the Grand Canal over a purposely-built floating bridge.

Going by St. Mark’s Square, the track will reach the finishing line, set at the Riva Sette Martiri.

Refreshment hubs with water will be present along the circuit every 5 kilometres. From the hub at km 20, sports drinks and solid food will also be available.

Missing Event Data
{:}

Ti può interessare

Lascia un commento

X