Les Étoiles. Gala internazionale di Danza

Al Teatro la Fenice di Venezia uno spettacolo con le grandi étoile internazionali del balletto che si esibiranno in un programma con pezzi memorabili composti da brani del repertorio classico, come il popolare pas de deux interamente o parzialmente coreografato dal demiurgo del balletto del XIX secolo, Marius Petipa, e tratto da balletti noti e amati in tutto il mondo, come il Lago dei cigni, Don Chisciottee Le Corsaire.

Un cast stellare, lo dice il nome stesso di questo gala, in un ricco programma di brillanti virtuosismi e momenti di struggente lirismo: amatissimi brani del repertorio classico, come i celebri passi a due – firmati interamente, o parzialmente, dal demiurgo del balletto ottocentesco, Marius Petipa (di cui ricorre il bicentenario della nascita) – tratti da lavori conosciuti ed amati in tutto il mondo, come Il Lago dei Cigni, Don Chisciotte e Il Corsaro.
Con una panoramica a 360° del balletto classico di oggi, il programma di Les Étoiles propone però anche passi a due tratti dal repertorio contemporaneo più raffinato e a firma coreografi di punta dei nostri giorni come l’inglese Russell Maliphant, il cui lavoro Spiral Twist seducerà certamente; poi, due brani dell’americano John Neumeier, direttore dello Hamburg Ballet e demiurgo del balletto dei nostri tempi: Don Juan creato per Rudolf Nureyev (un’occasione per rendere omaggio al grande ballerino russo in occasione degli ottanta anni dalla sua nascita, e dei venticinque dalla scomparsa) e Adagietto su musica di Gustav Mahler che nell’immaginario collettivo è associato al film di viscontiana memoria, Morte a Venezia. Del celebre coreografo spagnolo Antonio la Farruca del Molinero su musica di Manuel de Falla suscita atmosfere diaghileviane ricordandoci quanto fosse legato a questo brano il celeberrimo ballerino dei Ballets Russes, Léonide Massine.

info, orari e prezzi [qui]

X