{:it}Dulce Pontes, la stella della world music al Teatro La Fenice.{:}{:en}Dulce Pontes, the star of world music at the Teatro La Fenice.{:}

{:it}

Dulce Pontes, la stella della world music
al Teatro La Fenice.
Voce cristallina, amata da Morricone, a lei si deve il rilancio
del fado portoghese. Unica data italiana firmata Veneto Jazz.

Brilla una nuova stella nel cartellone di Veneto Jazz. Dulce Pontes, una delle più grandi star
mondiali della world music, sarà al Teatro La Fenice di Venezia, mercoledì 21 dicembre
(ore 20.00), per l’unica data italiana di un concerto destinato a lasciare il segno.

Artista portoghese dalle straordinarie doti vocali ed interpretative, grazie allo stile unico,
frutto dell’unione delle sonorità piene di saudade del fado con quelle più moderne del pop e
del folk, è considerata una delle voci più belle e apprezzate della scena mondiale
contemporanea, tanto da conquistare anche il maestro Ennio Morricone, che l’ha voluta
per reinterpretare i suoi temi.

pontes1Nel 1995 arrangia il tema di A brisa do coracao insieme a Ennio Morricone, registrando a
ruota il doppio CD dal vivo con lo stesso titolo che diventa il primo successo internazionale
dell’artista e che spalanca le porte agli straordinari vocalizzi di Caminhos e a una serie di
duetti insieme ad Andrea Bocelli e agli artisti brasiliani Simone e Caetano Veloso. Finché, nel
2003, corona il suo sogno interagendo con il maestro Morricone in una profonda rivisitazione
di leggendarie colonne sonore del grande schermo come The mission, Mosé, C’era una volta il
West, Nuovo Cinema Paradiso, raccolte nell’album Focus.

Considerata l’erede di Amalia Rodrigues, a lei si deve il rilancio del fado, quando era
considerato un genere ormai morto, e delle radici della cultura popolare portoghese. In realtà,
la sua voce limpida e brillante non può essere rinchiusa in nessun genere definito, riuscendo a
rappresentare indifferentemente stili diversi, senza che la sua impronta artistica perda i tratti
unici che la caratterizzano.

Raramente in concerto in Italia e per la prima volta sul palcoscenico del Teatro La Fenice, la
cantante nella sua esibizione sarà accompagnata da una band d’eccezione con Daniel Casares
alla chitarra, Marta Pereira Da Costa alla chitarra portoghese, Davide Zaccaria al violoncello,
Amadeu Magalhaes agli strumenti popolari, Paulo Silva alle percussioni, Juan Carlos Cambas al
piano.
Inizio ore 20.00.

Per sapere di più riguarda ai prezzi, vai alla pagina dell’ EVENTO

{:}{:en}

Dulce Pontes, the star of world music
at the Teatro La Fenice.
crystalline voice, loved by Morricone, she was responsible for the revival
of Portuguese fado. Only Italian date of the signed Veneto Jazz.

Shines a new star in the program of Veneto Jazz. Dulce Pontes, one of the biggest stars
world of world music, will be at the Teatro La Fenice in Venice, Wednesday, December 21
(8pm), for the only Italian date of a concert that left its mark.
pontes1Portuguese artist with extraordinary vocal and interpretative skills, thanks to the unique style,
and the union of sounds full of saudade of fado with the more modern pop and
folk, she is considered one of the most beautiful voices and appreciated all around the world,  to conquer also the maestro Ennio Morricone, who wanted her to reinterpret its themes.

Rarely in concert in Italy and for the first time on stage at the Teatro La Fenice, the
singer in her performance will be accompanied by an exceptional band with Daniel Casares
on guitar, Marta Pereira Da Costa to the Portuguese guitar, Davide Zaccaria on cello,
Amadeu Magalhaes to the popular tools, Paulo Silva on drums, Juan Carlos Cambas to
plan.

To know more about prices, go to the EVENT{:}

Ti può interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X