L’arte è Vita appuntamenti alla PGC

L'arte non si può separare dalla vita, è l'espressione della più grande necessità della quale la vita è capace.
Robert Henri 

Quattro nuovi incontri tra arte e letteratura, moda cinema e filosofia

È tempo di tornare ad ascoltare le parole della professoressa Alessandra Montalbetti, Pinacoteca di Brera, che dal 25 gennaio sarà protagonista di quattro nuovicoinvolgentiincontri, in diretta su Zoom, che faranno dialogare arte e letteratura, moda, filosofia e cinema.

Oltre 450 iscritti al primo ciclo di incontri

Dopo il successo del primo ciclo, con oltre 450 iscritti che con entusiasmo e passione hanno partecipato, sostenendo così il museo ancora chiuso, prosegue il corso online di storia dell’arte “L’Arte è Vita”: appuntamenti riservati ai soci del museo e a coloro che si assoceranno per l’occasione o rinnoveranno la propria Membership card, approfittando della riduzione del 30%, valida fino al 31 gennaio 2021

I temi della quotidianità è la seconda parte degli incontri

La seconda parte del corso continuerà ad essere dedicata ai temi della nostra quotidianità che hanno legami profondi con la storia dell’arte ma che non sempre sappiamo cogliere. “Credo che ogni binomio trattato durante le lezioni possa suscitare interesse, proprio perché inedito”, sostiene la professoressa Montalbetti. “La filosofia può risultare argomento molto complicato, ma l’uso delle immagini lo rende più percorribile.

La letteratura ha legami storici con l’arte dalla prima descrizione fatta da Omero dello scudo di Achille, ma ritengo che la scoperta più incredibile sarà il binomio arte-moda, tema fondamentale nella nostra società dell’immagine”.

Arte e letteratura

Ad aprire questo secondo ciclo, lunedì 25 gennaio alle 19, una lezione dedicata ad arte e letteratura. “Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria! Chi legge avrà vissuto 5.000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito… “. Così scriveva Umberto Eco, e il legame tra arte e letteratura emerge nei testi in cui lo scrittore assume una qualità pittorica nelle sue descrizioni narrative, o in quelli in cui il rapporto di stima e amicizia tra gli artisti si evidenzia, anche se sono lontani secoli, quale fonte di ispirazione, senza dimenticare chi ha romanzato la vita degli artisti, con grandi licenze poetiche. 

Sostieni il museo

I proventi del corso, sotto forma di una liberalità deducibile fiscalmente di 50 euro a ciclo, sostengono il museo.

Per informazioni è possibile chiamare il numero 041.2405429 il lunedì, mercoledì e giovedì dalle 10.00 alle 18.00, scrivere a membership@guggenheim-venice.it o consultare il sito guggenheim-venice.it

In attesa che i luoghi della cultura possano riaprire, continuiamo a tenere allenato lo spirito e la mente, nella speranza di poter godere nuovamente quanto prima della bellezza dei capolavori delle nostre innumerevoli città d’arte. 

Finestre sull’Arte è media partner del progetto. 

2° CICLOARTE E LETTERATURA 25 gennaio ore 19 

ARTE E MODA 1 febbraio ore 19 

ARTE E FILOSOFIA 8 febbraio ore 19 

ARTE E CINEMA 22 febbraio ore 19

A Venezia

Si ripARTE

La Collezione Peggy Guggenheim riapre al pubblico sei giorni la

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X